lunedì 17 luglio 2017

62

Game of Thrones S07E01, il Riassuntone

Game of Thrones S07E01, il Riassuntone
Ed eccoci qua, Ladies and Gente, con il primo Riassuntone™ della stagione 7 di Game of Thrones / Il Trono di Spade (tutti i Riassuntoni™ precedenti li trovate qui). L'Inverno è arrivato, ché Ned Stark c'aveva visto lungo, ma i Righeira ancora di più. Per la gita a Roccia del Drago sono 15 euro a testa, con colazione a sacco e sosta a San Giovanni Rotondo con vendita di pentole sul pullman. Le raccomandazioni a dopo, En(grey)joy […]

giovedì 13 luglio 2017

43

20 cose che forse non sapevate su Spider-Man: Homecoming

Spider-Man Homecoming citazioni easter egg curiosità
Dopo la recensione di Spider-Man: Homecoming, anche se qui si continua a navigare senza vele, hai pensato di tirarne fuori pure un 20 cose che forse non sapevate su..., che di easter egg, citazioni e sfiziosame vario ce n'erano a iosa. Ovviamente, solo per chi il film l'ha già visto. Enjoy [...]

lunedì 10 luglio 2017

107

Spider-Man: Homecoming, la recensione senza spoiler

Spider-Man Homecoming recensione senza spoiler
Howdy, deboscia? I giorni restano complicati quanto e più che nella scorsa settimana, ma qualche sera fa sei andato a vedere Spider-Man: Homecoming. Avevi un gran bisogno di distrarti un po'. E? L'hai fatto, ti sei distratto. E funziona, questo ennesimofilmdellUomoRagno con un ballerino per protagonista? [...]

mercoledì 5 luglio 2017

157

Vi sarete accorti che...

...i post latitano. Le minchiatine sui social pure. Sono giorni molto complicati. Molto. Speri di poterti rimettere in carreggiata al più presto. 

lunedì 3 luglio 2017

50

Le pubblicità fuorvianti di Topolino (stagione VII, parte III): novembre-dicembre 1989

No, niente necrologi per il povero Paolo Villaggio che non c'è più. I social ne sono pieni da ore, non c'è molto altro da aggiungere. A lui, per come ci scherzava su, manco avrebbe fatto così tanto piacere. O forse sì: non capivi mai quando dicesse sul serio. Magari, più in là, planati gli stormi di R.I.P., torniamo a parlarne in qualche sondaggismo, che in questo covo di deboscia è forse il luogo più indicato per ricordare, ognuno a modo proprio, un pezzo del nostro immaginario che se n'è andato. Ora vediamo. Intanto oggi vi tocca un nuovo appuntamento con le Pubblicità Fuorvianti, una spremuta di numeri del Topo usciti a novembre e dicembre 1989. Enjoy [...]

giovedì 29 giugno 2017

32

Kentozzi in "A A AbbrIngrifatissimo"

Visto che se ne parlava l'altro giorno sui social-cosi, ma una nuova avventura di Kentozzi? Con comparsata d'obbligo del Mago Mirkos? E che problema c'è. Quando dici che l'archivio di scan dei fotoromanzi dell'Algida Stronza che ti ha passato Elisabetta è praticamente infinito, intendi proprio praticamente infinito. Abbiamo mirabolanti figuredimmè di Kentozzi e magie di Mirkos per il resto dei nostri giorni, non è belliFFimo? Nella storia di oggi: Ken (in versione Rocco Ken! Alle sue tante fan possono iniziare a tremare le ginocchia), Barbie, il Brasile e... ma non è la focosissima amante del Kentozzi vintaggio, quella? [...]

mercoledì 28 giugno 2017

57

Tutti i robot giapponesi degli anime (parte VII, 1996-2000)

Recita un antico adagio sull'esistenza casuale che finché c'è vita c'è sperandom. Così, a un anno giustogiusto di distanza dalla parte VI, ecco un altro capitolo della cronologia di tutti i cartoni giapponesi a base di robot. Ci vorrà il tempo che ci vorrà, ma arriveremo un giorno alla fine, promé, ché ci tieni troppissimo. E allora, oggi ci andiamo a occupare dei robottoni degli anime apparsi tra il 1996 e il 2000. I post precedenti li trovate qui: parte I (1963-1976), parte II (1977-1980), parte III (1981-1983), parte suzi quatro (1984-1986), parte cinque (1987-1989) e parte sei (1990-1995). Pronti? L'ultimo che arriva è uno Zoids minollo [...] 

martedì 27 giugno 2017

52

GLOW, la serie Netflix sul wrestling femminile anni 80. Una storia vera

Donne, è arrivato il Circolino (dei telefilm). Se avete del fumo nella vostra serie TV di cucina, noi vi togliamo il fumo dalla vostra serie TV di cucina. A gas. Basterebbe il rigo e mezzo del titolo a far capire perché fossi tanto scimmiato per l'arrivo su retepellicole di questa serie. Un telefilm comico sul bresslinz femminile? Negli anni 80? Con le scrittine fluo e tipo gli Scorpions, i Roxette e gli Scandal (con "The Warrior", cheteleodicoafare) nel soundtracco? Shuttizitto e take quei quattro soldi di abbonamento. Ma l'aspetto più intrigante di GLOW è che il wrestling è lì sullo sfondo, se non addirittura assente in buona parte dei suoi dieci episodi. Si parla di persone, si parla di sogni, si parla di finte russe bolsceviche che devono prenderle da bionde miss american pie. E Bye bye. È essenzialmente una storia di ridere, GLOW. Ma anche una storia di sentimenti. E, soprattutto, una storia vera. Più o meno. [...]